Header Image

Formazione / Progetti per le scuole

Richiedi informazioni

GOLDONI NOSTRO CONTEMPORANEO

Percorso di approfondimento teatrale


Studenti delle Scuole Medie Superiori dal 1° al 5° anno.


Il progetto, articolato in tre momenti, ha come obiettivo quello di offrire agli studenti gli strumenti critici per diventare fruitori autonomi e consapevoli dell’atto teatrale. L’approccio diretto, interattivo ed informale dell’incontro propedeutico allo spettacolo costituisce una possibilità di dibattito attivo e consapevole riguardo al significato del teatro, al ruolo dello spettatore e alle caratteristiche della commedia dell’arte e alla sua possibile trasposizione in tempi moderni. La visione dello spettacolo inoltre, costituisce la possibilità concreta di lettura personale del testo scenico alla luce del testo drammatico precedentemente analizzato. Il rapporto diretto tra studenti ed attori permette infine di riflettere sulle impressioni generate dall’esperienza condivisa e di confrontarsi sulla messa in scena, sul testo nonché sul lavoro dell’attore e il ruolo dello spettatore.

Il tema dell’Arlecchino è stato scelto in quanto portatore di riflessioni profonde: rappresenta un simbolo ancestrale della diversità. Non si tratta di un ‘eremita asociale’ ma di una ‘ridicolosa’ spina nel fianco sociale’. E’ il motore di un carnevalesco conflitto sociale che tende a rompere i confini opprimenti di una società non più a misura d’Essere Umano.
L’ “Arlecchino” di Goldoni sarà il mezzo per una “pedagogia dell’Altro” che stimoli la visione dell’Altro come ricchezza, la coscienza che l’ignoranza dell’Altro genera paure portatrici del germe della discriminazione e l’utilizzo del Teatro come efficace strumento per “vivere” i capisaldi letterari della cultura italiana e per promuovere valori di solidarietà, cooperazione, interscambio e crescita collettiva.
.

CONTATTI:

Serena Anzalone 3389658149
info@centroteatralesenigalliese.it

CORSO PER DOCENTI DI TECNICHE TEATRALI E DI BIOENERGETICA

​PER UNA COMUNICAZIONE EFFICACE E LA GESTIONE DELLO STRESS



Il corso prevede attività pratiche di respirazione, lettura ed esercizi fisici per permettere ai docenti di prendere coscienza e migliorare la propria competenza comunicativa, emotiva e di gestione dello stress attraverso tecniche teatrali e di bioenergetica. Il corso si avvale durante il primo modulo, che ha come obiettivo lo sviluppo di una comunicazione efficace, di elementi teatrali sia per quanto riguarda la comunicazione non verbale – la gestione dello spazio, l’uso del corpo, i concetti di presenza e spazio carismatico (Decroix, Abramovic, Bausch, Brook)-, che quella para-verbale – elementi di dizione, respirazione, lettura espressiva. Durante il secondo modulo, che ha come obiettivo la gestione dello stress, la prevenzione del burn-out e lo sviluppo di una comunicazione empatica, ci si avvale di elementi di bioenergetica.

La pratica Bioenergetica concepisce l’individuo come unità inscindibile di “Mente” e “Corpo”. Con la Classe di esercizi bioenergetici si lavorerà contemporaneamente sia sull’aspetto individuale dell’identità, relativa alla consapevolezza corporea, che con i livelli più profondi del Sé. Si lavorerà inoltre, attraverso una relazione circolare e co-creata dal conduttore e dai partecipanti, sulle principali dinamiche relazionali e di gruppo. L’obiettivo specifico sarà di aiutare l’individuo a percepire e sciogliere le tensioni muscolari e connettive croniche e i blocchi energetici(controparte fisica di adattamenti e/o conflitti psichici), per giungere a combattere lo stress, esprimere le emozioni trattenute e raggiungere uno stato di maggiore vitalità e benessere.

CONTATTI:

francesca.berardi@centroteatralesenigalliese.it; 3774162729
iacopo.curzi@centroteatralesenigalliese.it